MimosaSù

Una pensiero profumato da condividere con le amiche

MimosaSù
Pubblicato in
Ricette
con tag:

Dose per 4 porzioni

Tempo: 1 ora circa

Pan di spagna:

  • 2 uova intere
  • Scorza di mezzo limone grattugiato
  • 70 gr zucchero semolato
  • 70 gr farina setacciata

Per la crema:

  • 250 gr mascarpone
  • 1 uovo intero
  • 50 gr zucchero semolato
  • Mezzo bicchierino di limoncello
  • 200 gr panna da montare
  • 250 gr ananas fresco a pezzetti

Per la bagna:

  • 2 bicchierini di limoncello
  • 2 di acqua

Preparazione:

Iniziare dal pan di spagna, montando le uova con lo zucchero e la scorza di limone. Aggiungere la farina mescolando delicatamente dall’alto verso il basso. Versare il composto in uno stampo imburrato e infarinato. Cuocere per circa 20 minuti a 180 gradi e lasciar raffreddare.

Nel frattempo montare la panna. A parte, montare le uova con lo zucchero e unirle al mascarpone e limoncello. Per ultimo, unire la panna. Tagliare a pezzettini l’ananas fresco (se lo preferite si può anche usare quello sciroppato e sostituire la bagna al limoncello con il succo dell’ananas).

A questo punto, decidere quale sarà la presentazione del Mimosasù (se classico in teglia o scomposto al bicchiere). In base a questo si procederà al taglio più appropriato del pan di spagna.
Io l’ho proposto nelle due versioni:

  • Disporre tutto in una teglia alternando il pan di spagna bagnato di acqua e limoncello, e la crema al mascarpone con all’interno i pezzetti di ananas.
  • Disporre tutto in un bicchiere alternando separatamente gli ingredienti e creando strati ben definiti (io ho iniziato dall’ananas per procedere con il pan di spagna bagnato; ripetere il procedimento fino al riempimento del bicchiere).
MimosaSù

Potete decorare il dessert con pezzetti di pan di spagna per ricreare la mimosa.

Lasciar riposare in frigo per almeno 2/3 ore prima di servire.

Se volete provare altre ricette della nostra Elisa “La mattarella”, potete seguire il suo profilo Instagram qui.

chatta con noi